Calvene

Colpito da fulmine in val di Non, muore dopo 4 giorni

E' morto all'ospedale S.Chiara di Trento uno uomo della val di Non colpito lunedì da un fulmine durante l'ondata di maltempo. Denis Magnani, 34 anni di Segno di Predaia, era stato colpito da una scarica mentre stava toccando la maniglia in ferro della porta di un deposito per gli attrezzi. Trasportato con urgenza in ospedale, l'uomo era stato ricoverato in rianimazione, in prognosi riservata, ma dopo quattro giorni il suo cuore ha cessato di battere. Si tratta della quinta vittima per il maltempo in Trentino Alto Adige.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie